28
Ottobre
2021
28 ottobre 2021, ore 10.30, collettiva.it presentazione fasc. RPS 1/2021 Anziani: diritti e libertà nella crisi Covid e oltre

 

Alla condizione e ai bisogni delle persone anziane è dedicata la sezione monografica del n. 1/21 RPS, curata da Giovanna Del Giudice e Nerina Dirindin. I contributi delineano le risposte e i cambiamenti necessari per affermare i loro diritti, dal punto di vista sociale, economico e sanitario, in particolare in un contesto di massima fragilità come quello sperimentato durante l’emergenza pandemica. Sapendo che la questione non riguarda solo i «vecchi» ma tutte le persone vulnerabili. Nello specifico si delineano i principali cambiamenti, avvenuti nel corso degli ultimi venti anni, nella condizione degli anziani in Italia, sia di tipo quantitativo sia di carattere qualitativo, includendo i vari ambiti della vita quotidiana. L’analisi si focalizza su alcune delle variabili che devono orientare l’individuazione dei bisogni e le conseguenti politiche di assistenza.

Stefano Cecconi direttore RPS. Giovanna Del Giudice curatrice del volume, presidente della Conferenza Franco Basaglia per la salute mentale nel mondo. Rossana Dettori segretaria confederale CGIL nazionale. Nerina Dirindin curatrice del volume, presidente dell’associazione Salute Diritto Fondamentale – docente di Scienza delle finanze ed Economia e organizzazione dei sistemi di welfare all’Università di Torino. Antonella Pezzullo medico psichiatra e oncologo, segretaria nazionale SPI CGIL. Chiara Rivoiro medico neurologo, Ricercatrice presso l’IRES Piemonte. Benedetto Saraceno segretario generale Lisbon Institute Global Mental Health.

locandina_RPS_28-ott-2021_A4