La Cina è vicina?
All'indomani del Terzo Plenum del PCC, la svolta di Xi Jinping verso un «socialismo di mercato» per il grande gigante asiatico
Pubb. : Marzo 2014
192 pag
ISBN: 88-230-1838-9
Collana: DOXXI
Descrizione
Lontana e vicina, dentro e fuori di noi, la Cina continua ancora, nel mondo occidentale e nel mostro paese, a provocare sentimenti di inquietudine, ad essere percepita come una minaccia oscura, o quantomeno come un concorrente pericoloso. Pregiudizi e stereotipi che l’analisi di Vincenzo Comito si incarica di ribaltare in un saggio agile e denso che fa «parlare» i numeri dell’impetuosa crescita cinese (non solo quelli del Pil) e la molecolare influenza che essa sta avendo sui destini del suo popolo e dell’intero mondo.