Fare storia, custodire memoria
1945-2015. I primi settant’anni dell’UDI
L'Unione donne italiane: l'identità , la memoria, le memorie. 70 anni di lavoro intenso e proficuo.
Pubb. : Luglio 2016
184 pag
ISBN: 978-88-230-2035-1
Collana: Storia e memoria
Descrizione
I primi settant’anni dell’UDI (1945-2015) coincidono, non a caso, con i primi settant’anni della Repubblica italiana, con la sua storia, della quale la storia delle donne è parte costitutiva e integrante. Questo libro raccoglie le relazioni e gli interventi, rielaborati dalle stesse autrici, delle protagoniste del convegno Fare storia, custodire memoria, svoltosi il 7 ottobre 2015 nella Sala Aldo Moro della Camera dei deputati, organizzato dall’Unione donne in Italia, per ricostruire e riflettere collettivamente su questi due compleanni vicini, che legano la storia del movimento delle donne a quella del paese e ci ricordano del contributo enorme – sebbene troppo spesso colpevolmente sottaciuto – da loro offerto alla Liberazione e al progresso dell’Italia. Ricerche storiche, memorie e testimonianze che rilevano fatti e aspetti inediti della storia del periodo che va dalla Resistenza all’oggi; riflessioni sul «daltonismo» degli storici che non colgono la significatività della presenza delle donne nella storia. Un confronto sui temi dell’oggi, sulla politica non tanto per le donne, ma delle e con le donne, sullo storico dilemma tra uguaglianza e differenza.