Disabilità e lavoro
Pubb. : Marzo 2009
1024 pag
ISBN: 88-230-1338-4
Collana: Saggi
Descrizione
Il volume rappresenta una iniziativa editoriale originale e unica che raccoglie la disciplina di tutela della persona disabile come prevista in tutte le fasi della vicenda lavorativa, dall’accesso al lavoro alla conclusione del rapporto. L’informazione e l’approfondimento sulla normativa vigente di tutela dei disabili nel rapporto di lavoro non prendono in considerazione solo l’ordinamento italiano, ma estendono l’esame anche agli ordinamenti dei paesi stranieri, con particolare riguardo ai paesi europei e alla normativa internazionale e comunitaria. La riflessione, svolta nei saggi di autorevoli studiosi italiani e stranieri, si diffonde nella ricerca di principi e valori comuni a tutti gli ordinamenti ponendo in rilievo le misure più adeguate a valorizzare la persona, i suoi diritti e l’effettivo esercizio degli stessi. Correda il volume una accurata appendice commentata della legislazione europea, italiana e regionale e della prassi amministrativa, nonché degli orientamenti giurisprudenziali più significativi.
Rassegna:
Disabili e diritti violati
da: Terra-2 Luglio 09
02/07/2009

Download
Il libro: Disabilità e lavoro di Carmen La Macchia
da: DIRE-09-Marzo-09
09/03/2009
(DIRE-notiziarioSanita') Roma, 9 mar. - "Un'iniziativa editoriale originale e unica che raccoglie la disciplina di tutela della persona disabile come prevista in tutte le fasi della vicenda lavorativa, dall'accesso al lavoro alla conclusione del rapporto". Il volume si intitola "Disabilita' e lavoro" (ed. Ediesse) a cura di Carmen La Macchia. "L'informazione e l'approfondimento sulla normativa vigente di tutela dei disabili nel rapporto di lavoro- si legge nella nota dell'editore- non prendono in considerazione solo l'ordinamento italiano, ma estendono l'esame anche agli ordinamenti dei paesi stranieri, con particolare riguardo ai paesi europei e alla normativa internazionale e comunitaria. La riflessione, svolta nei saggi di autorevoli studiosi italiani e stranieri, si diffonde nella ricerca di principi e valori comuni a tutti gli ordinamenti ponendo in rilievo le misure piu' adeguate a valorizzare la persona, i suoi diritti e l'effettivo esercizio degli stessi". (Wel/ Dire) 16:34 09-03-09