Rosy Bindi

Biografia

Rosy Bindi, ricercatrice universitaria, entra in politica nel 1989, eletta al Parlamento europeo. Nel 1994 viene eletta alla Camera dei deputati, di cui è stata vicepresidente dal 2008 al 2013. Ministro della Sanità dal 1996 al 2000 ha varato nel 1999, in profonda discontinuità con la riforma De Lorenzo del 1992, il d.lgs. 229 di riordino del Ssn. Dal 2006 al 2008 ha ricoperto l’incarico di ministro per le Politiche per la famiglia. Nel 2013 è stata nominata presidente della Commissione parlamentare antimafia, incarico che ha ricoperto fino al 2018. Nel corso della sua lunga carriera politica è stata presidente del Partito democratico dal 2009 al 2013.

Autore di: