IN EVIDENZA

  • Gianguido Palumbo,

    Cortissima Storia del Popolo Italiano

    Migrazioni e mescolanze da un milione di anni

    13,00€

    Dopo STORIADITALIA Cortissima. 1860-2010: 150 anni, realizzato in occasione dei 150 anni del l’Unità d’Italia, lo stesso autore presenta una nuova proposta comunicativa-in formativa-didattica dedicata questa volta alla storia del popolo italiano. Una nuova pubblicazione simile alla pre cedente per le sue caratteristiche (una breve sintesi storica con decine di piccole illustrazioni in ogni capitolo, un linguaggio non specialistico semplice e chiaro), rivolta nuovamente ad un pubblico misto [...]
  • Antonio Damiani, Maurizio Framba,

    Parole per Piazza Fontana

    Biennio rosso, strage nera

    13,00€

    L’idea di questo libro è nata per raccontare quello che ha voluto dire per i lavoratori del Monte dei Paschi di Siena confrontarsi con un evento fondamentale nella storia del Paese; nel 2009 infatti era entrata a far parte di Montepaschi la Banca Nazionale dell’Agricoltura nella cui sede di Piazza Fontana fu consumata la strage, dunque in seguito alla fusione i lavoratori e i sindacalisti della banca si sono sentiti, se possibile, ancora più coinvolti. Viene così raccontato tutto ciò [...]
  • Serena Moriondo,

    Conversando con Nerina Dirindin

    Cosa difendere e cosa cambiare del Sistema Sanitario Nazionale intervista di Serena Moriondo

    13,00€

    Il libro affronta il tema complesso ma avvincente che riguarda la sa lute delle persone e il loro benessere, e come la programmazione pubblica possa concorrere a determinare questa condizione. A questo riguardo non vi è dubbio che l’Italia si collochi tra i Paesi più avanzati del globo per quanto concerne lo stato di salute e la durata della vita ma og gi, dopo 40 anni dall’istituzione del Sistema Sanitario Nazionale, cosa sta realmente avvenendo all’interno delle regioni? Gli stessi pri [...]
  • Maria Teresa Spagnoletti,

    Il mio territorio finisce qui

    Vite di minori tra il reato e la pena

    13,00€

    Un’umanità sconosciuta: ridot ta a fatti di cronaca, dove spesso vince la curiosità del dettaglio più crudo, il richiamo all’allar me sociale, la reazione delle vittime e dei lo ro parenti, le sentenze più o meno con divise dei giudici. In queste pagine quella umanità assume il volto di persone, storie individuali, percorsi di vita che si intrecciano con la vita di chi le racconta: una giudice del Tribunale per i Mino renni di Roma, Maria Teresa Spagnoletti, che per decenni ha incontra [...]
  • Il libro intende indagare il carattere opaco della cittadinanza femminile, inteso come persistenza di dispositivi socio-simbolici che riconducono costantemente la soggettività delle donne a funzione sociale. Questa dinamica proietta nel presente le sue ombre, producendo nuove forme di assoggettamento. L’opacità che ancora oggi circonda il lavoro di cura – non considerato lavoro, ma attività naturale delle donne, connessa alla maternità e al contesto familiare – è emblematica del funz [...]

NOVITÀ

Migrazioni e mescolanze da un milione di anni
«Quando si parla di alieni, forestieri, migranti, meticci, vale la pena di ricordare che siamo tutti alieni e forestieri per qualcuno, tutti abbiamo il DNA di qualcun altro venuto da fuori, foresto nel luogo in cui siamo, e dunque tutti siamo un po’ meticci, basta risalire a volte anche poco nel tempo e nelle generazioni» (Tullio De Mauro)
Biennio rosso, strage nera
Parlare di Piazza Fontana non è semplice. La sensazione è quella di rapportarsi, impreparati, alla Storia. Ed è proprio così.
Cosa difendere e cosa cambiare del Sistema Sanitario Nazionale intervista di Serena Moriondo
Lo stato di salute del Servizio Sanitario Nazionale. L’essenzialità della programmazione pubblica. Autonomie regionali nell’Italia diseguale. Perché un modello sociale di salute. Assicurare salute e benessere per tutti e per tutte le età.

IN AGENDA

LE NOSTRE RIVISTE - Ultime uscite