carrello
notiziario
rgl

antisindacale

Corte Appello Catania, N.339-27 Aprile 2011

(Corte Appello Catania
N:339 - 27 Aprile 2011)

Pres. Nigro, Est. Cordio – Iti «Stanislavo Cannizzaro» (Avv. dello Stato) c. Cgil- Scuola Catania (avv. Spataro). Conf. Trib. Catania 27 maggio 2008.

Note: L’art. 28 Stat. alla prova del tempo: da norma a garanzia dell’effettività dei diritti sindacali a strumento di lotta nella p.a.

Condotta antisindacale – Assemblea «di strada» – Omissione degli adempimenti collaborativi del dirigente scolastico – Art. 8 Ccnl Scuola 2003 – Sussiste.

In materia di assemblea sindacale durante l’orario di lavoro sono del tutto irrilevanti le modalità di svolgimento dell’assemblea, rimesse all’autonoma determinazione del Sindacato proponente, mentre è inibito all’amministrazione di esercitare ogni forma di controllo su tali modalità. È antisindacale, pertanto, il comportamento del dirigente scolastico che, in violazione dell’art. 8, comma 8, Ccnl Scuola 2003, abbia omesso di preavvertire, mediante circolare interna, il personale della scuola circa la indizione di un’assemblea sindacale a carattere territoriale in forma di manifestazione pubblica da svolgersi sulla pubblica via
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Bologna, N.-27 Marzo 2012

(Tribunale Bologna
N: - 27 Marzo 2012)

Est. Sorgi – Fiom-Cgil (avv.ti Alleva, D’Oronzo, Focareta, Piccinini) c. Magneti Marelli Spa (avv.ti De Luca Tamajo, Amendolito, Dirutigliano, Dondi, Favalli, Di Stasio).

Note: L’interpretazione dell’art. 19 Stat. lav. e il diritto di cittadinanza della Fiom-Cgil
Parole chiave: sindacali :: diritti :: condotta :: antisindacale :: Rsa :: art. 19 :: Statuto :: lavoratori ::

Condotta antisindacale – Negazione di efficacia e legittimità delle nomine dei dirigenti della Rsa Fiom-Cgil presso le unità produttive della convenuta nonché negazione dell’esercizio dei diritti di cui al Titolo III Stat. lav. in assenza di firma del contratto applicato nelle stesse unità produttive – Sussiste.

È antisindacale la condotta del datore di lavoro che rifiuti di riconoscere ex art. 19 Stat. lav. il diritto di costituire rappresentanze sindacali aziendali e di godere delle prerogative di cui al Titolo III Stat. lav. a un sindacato effettivamente rappresentativo, il quale non abbia sottoscritto il contratto applicato nell’unità produttiva, pur avendo attivamente preso parte alle trattative sindacali.
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Roma , N.20811-16 Settembre 2014

(Tribunale Roma
N:20811 - 16 Settembre 2014)

Est. Casari – Usb lavoro privato Coordinamento provinciale di Roma (avv.ti Crupi, Faranda, Guglielmi) c. Unicoop Tirreno Soc. cooperativa (avv.ti Maresca, Schembri, Grassi).

Note: Rappresentatività sindacale o conseguenza della partecipazione

Condotta antisindacale – Rifiuto del datore di lavoro di trattare con un sindacato – Nozione di rappresentatività ex art. 19 Stat. lav. – Sen - ten za Corte cost. n. 231/2013 – Insussistenza.

Non è antisindacale la condotta del datore di lavoro che rifiuti di trattare con il sindacato richiedente, in quanto non sussiste alcun obbligo a trattare. Anzi, alla luce della pronuncia della Corte cost. n. 231/2013 sull’art. 19 Stat. lav., l’unico criterio di rappresentatività è costituito proprio dalla capacità del sindacato di imporre la propria partecipazione alle trattative
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Modena, N.424-4 Giugno 2012

(Tribunale Modena
N:424 - 4 Giugno 2012)

Est. Ponterio – Fiom-Cgil (avv.ti Alleva, D’Oronzo, Focareta, Giuliani, Piccinini) c. Case New Holland Italia Spa, Maserati Spa e Ferrari Spa (avv.ti De Luca Tamajo, Amendolito, Dirutigliano, Dondi, Favalli, Gragnoli).

Note: L’interpretazione dell’art. 19 Stat. lav. e il diritto di cittadinanza della Fiom-Cgil

Condotta antisindacale – Negazione di efficacia e legittimità delle nomine dei dirigenti della Rsa Fiom-Cgil presso le unità produttive delle convenute nonché negazione dell’esercizio dei diritti di cui al Titolo III Stat. lav. – Inidoneità dell’art. 19, lett. b, Stat. lav. a misurare la forza e l’effettività rappresentatività di un sindacato – Rinvio della questione alla Corte Costituzionale.

Il criterio selettivo ex art. 19, lett. b, Stat. lav., in quanto considera quale unico presupposto per la costituzione delle RSA la sottoscrizione del contratto collettivo applicato nell’unità produttiva, appare irrazionale, perché indice inidoneo della effettiva rappresentatività delle associazioni sindacali, così da tradire la ratio della stessa disposizione dello Statuto, volta ad attribuire una finalità promozionale e incentivante all’attività del sindacato quale portatore di interessi del maggior numero di lavoratori, cst. Si dichiara rilevante e non manifestamente infondata l’eccezione di legittimità costituzionale dell’art. 19, lettera b, Stat. lav., per contrasto con gli articoli, 2, 3 e 39 Cost.
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Bari ord., N.9466-23 Novembre 2012

(Tribunale Bari ord.
N:9466 - 23 Novembre 2012)

Est. Pazienza – Filcams Cgil (avv. Quagliarella) c. T.P. Spa.

Note: Commento a Tribunale Bari, 23 novembre 2012, ord.

Condotta antisindacale – Sciopero dello straordinario – Legittimità – Sussiste.

Costituisce comportamento antisindacale l’esercizio del potere disciplinare del datore di lavoro quale reazione all’astensione collettiva dal lavoro straordinario, poiché la mancata esecuzione delle prestazioni richieste per le ore eccedenti quelle ordinarie si qualifica come sciopero, garantito ai sensi dell’art. 40 Cost. (1
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Busto Arsizio, N.971-30 Luglio 2014

(Tribunale Busto Arsizio
N:971 - 30 Luglio 2014)

Est. La Russa – Cub trasporti di Varese e Provincia (avv.ti Medina, Sertori) c. Dea servizi Srl (avv. Zupa).

Note: Rappresentatività sindacale o conseguenza della partecipazione
Parole chiave: condotta :: antisindacale :: nozione ::

Condotta antisindacale – Rifiuto del datore di lavoro di trattare con un sindacato – Nozione di rappresentatività ex art. 19 Stat. lav. – Sen - ten za Corte cost. n. 231/2013 – Sussistenza.

È antisindacale la condotta del datore di lavoro che rifiuti di trattare con un sindacato rappresentativo nei fatti e nel consenso dei lavoratori addetti all’unità produttiva, in quanto tale comportamento è diretto a limitare l’esercizio della libertà sindacale
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Larino, N.53-23 Aprile 2012

(Tribunale Larino
N:53 - 23 Aprile 2012)

Est. Aceto – Fiom-Cgil (avv.ti Alleva, D’Oronzo, Focareta, Piccinini, Salemme, D’Adamo) c. Fiat Powertrain Technologies Spa (avv.ti De Luca Tamajo, Amendolito, Dirutigliano, Dondi, Favalli, Di Stasio).

Note: L’interpretazione dell’art. 19 Stat. lav. e il diritto di cittadinanza della Fiom-Cgil

Condotta antisindacale – Applicazione del contratto collettivo specifico di lavoro di primo livello del 29 dicembre 2010, con il dissenso di Fiom-Cgil, in vigenza del contratto collettivo nazionale di categoria del 2008 sottoscritto anche da Fiom-Cgil – Sussiste – Conseguenze – Applicazione del contratto collettivo nazionale di categoria del 2008 agli iscritti della Fiom-Cgil.

È antisindacale la condotta del datore di lavoro che non applica il contratto collettivo nazionale di categoria del 2008, ancora vigente, ai lavoratori iscritti alla Fiom-Cgil, pretendendo di opporre il contratto collettivo specifico di lavoro di primo livello del 29 dicembre 2010, in pieno contrasto con i princìpi generali in materia di contratti di diritto comune.
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Prato, N.XYZ-28 Gennaio 2014

(Tribunale Prato
N:XYZ - 28 Gennaio 2014)

Est. Consami – Filt-Cgil comprensoriale di Firenze c. B.T. trasporti Spa.

Note: Condotta antisindacale e accordi individuali. Un difficile compromesso
Parole chiave: condotta :: antisindacale :: accordi :: individuali ::

Condotta antisindacale – Antisindacalità degli accordi conclusi direttamente con i lavoratori – Sussiste – Rimozione degli effetti e invalidità degli accordi – Impossibilità

È antisindacale la condotta dell’imprenditore che cerchi e ottenga il consenso dei lavoratori nell’applicare la forfetizzazione dello straordinario e delle trasferte introdotta, su delega del Ccnl, da un accordo decentrato stipulato per un ambito territoriale a loro estraneo. L’ordine di cessazione e di rimozione non è, tuttavia, pronunciabile con riguardo alle adesioni già espresse dai singoli lavoratori all’intesa decentrata, anche perché la loro condotta non è per definizione antisindacale
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Milano decr., N.28075-8 Novembre 2017

(Tribunale Milano decr.
N:28075 - 8 Novembre 2017)

Note:

xx

xx
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Napoli, N.33625-12 Aprile 2012

(Tribunale Napoli
N:33625 - 12 Aprile 2012)

Est. Saracino – Fiom-Cgil (avv.ti Alleva, D’Oronzo, Focareta, Piccinini) c. Magneti Marelli Spa (avv.ti De Luca Tamajo, Amendolito, Dirutigliano, Dondi, Favalli, Di Stasio).

Note: L’interpretazione dell’art. 19 Stat. lav. e il diritto di cittadinanza della Fiom-Cgil
Parole chiave: sindacali :: diritti :: condotta :: antisindacale :: Rsa :: art. 19 :: Statuto :: lavoratori ::

Condotta antisindacale – Negazione di efficacia e legittimità delle nomine dei dirigenti della Rsa Fiom-Cgil presso le unità produttive della convenuta nonché negazione dell’esercizio dei diritti di cui al Titolo III Stat. lav. in assenza di firma del contratto applicato nelle stesse unità produttive – Sussiste.

È antisindacale la condotta del datore di lavoro che rifiuti di riconoscere ex art. 19 Stat. lav. il diritto di costituire rappresentanze sindacali aziendali e di godere delle prerogative di cui al Titolo III Stat. lav. a un sindacato effettivamente rappresentativo, il quale non abbia sottoscritto il contratto applicato nell’unità produttiva, pur avendo attivamente preso parte alle trattative sindacali
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa