la relazione tra innovazione e occupazione. L’obiettivo della «piena e buona occupazione», questa la tesi di fondo del volume.
LIBRO
Prezzo: 18.00€
Un quadro di riferimento della realtà in cui collocare riflessione e azione a favore delle donne e degli uomini che lavorano
LIBRO
Prezzo: 16.00€

SUD COLONIA TEDESCA

Giovedì, 21 Giugno 2018 - 17:45
ROMA - Libreria Feltrinelli - Galleria Alberto Sordi - Piazza Colonna, 31/35

INNOVAZIONE E LAVORO PER RIFORMARE IL CAPITALISMO

Mercoledì, 27 Giugno 2018 - 15:30
Roma - Fondazione Basso - Via della Dogana Vecchia 5
altri appuntamenti
La difesa dell’occupazione e della condizione dei lavoratori alle proposte per il governo condiviso del percorso di risanamento
LIBRO
Prezzo:
altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
Da Mazzini al Campidoglio. Vita di Ernesto Nathan Da Mazzini al Campidoglio. Vita di Ernesto Nathan
icona sfoglia
Current View
Versione stampabile
Autori: Nadia Ciani -
Parole chiave: Roma - storia - Ernesto Nathan
Prefazione di: Walter Veltroni
Pubblicato nel: Novembre 2007
Pagine: 292
ISBN: 88-230-1227-1
LIBRO
Prezzo: 15.00€

Ernesto Nathan - questo sindaco «anomalo» per la città di Roma, perché inglese di nascita, ebreo e massone - impresse alla sua attività di amministratore i tratti di una integrità morale che gli veniva riconosciuta da amici e avversari. [...] Nei sei anni in cui Roma venne governata dalla giunta democratica da lui diretta, si delinearono nuove scelte urbanistiche e si realizzarono importanti innovazioni nei servizi pubblici e nel campo dell’istruzione e dell’edilizia scolastica, ma credo che lascito fondamentale di quegli anni rimanga il processo di democratizzazione che per la prima volta investì la città.
(Dalla prefazione di Walter Veltroni)

Il libro, delineando il percorso di vita di Ernesto Nathan, mette in luce l’evoluzione del suo pensiero politico e del suo impegno nel quadro delle vicende dell’Italia post-unitaria e di Roma capitale. Dalle prime esperienze nel movimento democratico e nei tentativi unitari dell’Estrema Sinistra, si passa alle attività di assessore della Giunta capitolina del 1889/90, di fondatore della Società «Dante Alighieri», di protagonista del Patto di Roma, di consigliere provinciale a Pesaro, di candidato alle elezioni politiche e di gran maestro della Massoneria, in un fitto intreccio con la storia politica italiana e con i suoi protagonisti: dalla «rivoluzione parlamentare» di Depretis all’epoca crispina, dalla nascita dei primi partiti politici allo scandalo della Banca Romana e alle lotte di fine secolo. Sono quindi illustrate le iniziative di Nathan, sindaco di Roma negli anni 1907/1913, nel quadro dell’età giolittiana e dell’evoluzione della politica dei «blocchi popolari», concludendo sugli ultimi anni di vita, animati dai dibattiti del periodo della prima guerra mondiale e del primo dopoguerra.

Nadia Ciani ha curato per ediesse:

Non ci sono altri libri curati da questo autore per Ediesse.