Un testo divulgativo sui concetti di temperatura, energia ed entropia, con un focus sulle energie rinnovabili.
LIBRO
Prezzo: 14.00€
È possibile ricostruire una nuova capacità di guardare lontano, che era e deve essere la qualità prima del sindacato?
LIBRO
Prezzo: 13.00€

Bruno Trentin Diari 1988-1994

Martedì, 19 Dicembre 2017 - 17:30
Teatro San Carlino, Corso Giacomo Matteotti 6, Brescia

“Ettore Scola e la commedia degli italiani” di Italo Moscat

Giovedì, 21 Dicembre 2017 - 20:30
CINEMA TREVI CINETECA NAZIONALE ROMA Via del Puttarello (Fontana di Trevi)
altri appuntamenti
Forme di resistenza alla schiavitù. Abolizione della tratta ed emancipazione. Le nuove attuali schiavitù.
LIBRO
Prezzo:
Apocalisse umanitaria - il Rapporto - Giunto al suo quindicesimo anno, offre le analisi più approfondite, le cifre più aggiornate.
LIBRO
Prezzo:
altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
L'androgino tra noiL'androgino tra noi
Current View
Versione stampabile
Parole chiave: molteplicità - moda - generi - androginia
A cura di: Barbara Mapelli
Pubblicato nel: Gennaio 2016
Pagine: 208
ISBN: 978-88-230-1976-8
LIBRO
Prezzo: 13.00€

L’androgino è uno degli archetipi che hanno formato la storia dell’umanità; il libro indaga sulla figurazione attuale di un mito che ha attraversato i secoli e le culture più diverse. Il tema dell’androgino oggi descrive una tendenza che, nelle sue più differenti espressioni, si sta rivelando molto presente. Le autrici e gli autori del libro colgono l’androginia nelle sue esplicite presenze, nella politica, nella moda, nello spettacolo, nei differenti linguaggi culturali, letteratura, arte, cinema e altro ancora, ma anche negli stili di vita, nelle scelte personali, relazionali e culturali. L’androgino è tra noi: immagini tradizionali di femminilità e maschilità vengono continuamente erose e nello stesso tempo esasperate, esibite, proposte a modello; le vite di donne e uomini si avvicinano, condividono spazi e tempi in forme impensabili per il passato; si moltiplicano le ricerche di identità sessuali, che rifiutano ogni stabile definizione, propongono l’ambiguità o l’ambivalenza come scelte di vita, mescolano ironicamente i modelli, si mostrano ormai refrattarie a ogni integrazione univoca e binaria. E al contempo viene messa in discussione una possibile onnipotenza dell’androgino sul proprio corpo. Differenti punti di vista si confrontano con queste tendenze: dal pensiero femminista, alle nuove riflessioni maschili, al pensiero lesbico, gay e queer.

Barbara Mapelli ha curato per ediesse:

Barbara Mapelli ha scritto per ediesse:

Non ci sono altri libri scritti da questo autore per Ediesse.

Potrebbero interessarti anche...